Il Jerusalem Post” pubblica una notizia che getta qualche ombra sull’efficacia dei vaccini.

Al momento in Israele più della metà dei pazienti ricoverati in ospedale in gravi condizioni sono vaccinati.

Nell’articolo del “Jerusalem Post” si legge:

Al momento circa il 60% dei pazienti in gravi condizioni sono stati vaccinati.

Inoltre, secondo i ricercatori dell’Università ebraica di Gerusalemme, circa il 90% dei nuovi contagi sopra i 50 anni sono vaccinati con due dosi”.

Fonte : quotidiano “Il Tempo”

Covid-19 – MALATI GRAVI in ospedale, PIU’ della META’ SONO VACCINATI : allarme da Israele

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *