Riequilibrio Alimentare – Alimentazione Probiotica

Già a metà del 1800, il filosofo tedesco Ludwig Andress Feuerback sosteneva che “noi siamo ciò che mangiamo”.

In effetti, il nostro organismo utilizza ciò che assumiamo attraverso i cibi per autocostituirsi, cioè per mantenersi e rinnovarsi laddove è necessario.

Spesso non si pensa a quello che si mangia come a qualcosa che sarà parte di noi, come ad un alimento capace di influenzare sia positivamente che negativamente il nostro benessere sia fisico che mentale piuttosto che emozionale.

Oltre a questo, va tenuto in considerazione il fatto che, come ogni elemento che ci circonda, anche le sostanze nutritive emettono delle frequenze più o meno in assonanza o dissonanza con il nostro organismo.

In sostanza, non tutti i cibi sono uguali in termini di energia, purezza e qualità e possono causare problemi in chi li assume.

Per valutare con precisione e velocità eventuali campi di disturbo, disequilibri o ipersensibilità alimentari, verrà utilizzato lo strumento VEGA-TEST.

Il riequilibrio alimentare, si pone quindi come obiettivo quello di identificare per ogni singola persona l’alimentazione più appropriata, seguendo le regole della natura e della fisiologia metabolica oltre che quelle del rapporto acido-base, entrambi fattori fondamentali per ottenere non solo il giusto equilibrio alimentare, ma attraverso questo raggiungere uno stato di benessere generale, sia a livello fisico che psico-emotivo.

Qualora necessario ed appropriato, al fine di raggiungere un confacente stato di equilibrio e benessere, potranno essere suggeriti specifici integratori alimentari tra i quali ad esempio complessi enzimatici, antiossidanti, minerali, vitamine, probiotici, omega-3, omega-6, tutti fondamentali per il coretto funzionamento ed equilibrio dell’organismo.