Il naturopata

Il Naturopata è un esperto in Discipline Bio-Naturali che utilizza le Medicine Naturali secondo la visione Olistica dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) rivolgendo il proprio operato alla persona intesa come un unico elemento corpo-mente-emozioni.

L’OMS ha tra i propri principi ed obiettivi l’integrazione tra medicina “ufficiale”,  Medicine Tradizionali  e  Medicine Alternative Complementari, raggruppando sotto la dicitura “Naturopatia” diverse discipline tra le quali:

  • Agopuntura
  • Fitoterapia-Erboristica
  • Floriterapia
  • Counseling (supporto psico-emotivo)
  • Nutrizione
  • Omeopatia
  • Idroterapia
  • Idrocolonterapia
  • Osteopatia
  • Kinesiologia
  • Iridologia
  • Riflessologia plantare
  • Massaggio
  • Light therapy (terapia con la luce)
  • Cromoterapia.

Nel 2010 l’OMS ha redatto un report nel quale ha sottolineato come le Medicine Tradizionali e Alternative Complementari siano sempre più utilizzate in moltissimi paesi del mondo, e vista la loro comprovata efficacia, siano progressivamente riconosciute dai sistemi sanitari nazionali ed inserite nell’elenco dei metodi e dei rimedi utili alla tutela ed al miglioramento della salute e del benessere delle persone.

Al fine di tutelare la salute ed il benessere degli assistiti, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha altresì redatto i criteri ed i piani formativi che il Naturopata deve portare a termine per poter svolgere il proprio ruolo in termini appropriati.

In Italia, il Naturopata che completa il proprio percorso formativo nelle Scuole di riferimento accede ai Registri Regionali degli Operatori in Discipline Bio-Naturali: l’appartenenza ai Registri Regionali certifica il Naturopata iscritto come un professionista esperto e competente in grado di valutare e proporre agli assistiti i percorsi ed i rimedi più appropriati.

Professionista  in grado inoltre di educare al corretto approccio ed utilizzo delle medicine naturali: di fatto, esiste ancora opinione diffusa che i rimedi naturali non diano problemi, mentre invece, i rimedi naturali se gestiti in maniera inappropriata da persone non competenti possono generare  problemi ed effetti collaterali anche gravi.

Il Naturopata pertanto, si prende cura dello stato di salute e benessere degli assistiti in maniera completa e complessiva, prendendo in considerazione tutti gli aspetti della persona facendo in modo di ridurre le problematiche esistenti prevenendone nuove ed ulteriori.

Nel fare ciò, il Naturopata utilizza esclusivamente tecniche e metodi non invasivi oltre a soluzioni naturali in grado di stimolare le capacità reattive dell’organismo ed i processi fisiologici che permettono il ripristino ed il relativo mantenimento di un nuovo e continuativo stato di salute e benessere.