Le api muoiono: indicatore preoccupante dell’incremento di pesticidi

Se le api scomparissero dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita”. Se già Albert Einstein aveva avvisato il mondo riguardo l’importanza di questo insetto, allora il problema della sua scomparsa (o drastica riduzione del numero)

Non solo COVID-19 : morti da superbatteri, emergenza mondiale ma triste primato dell’Italia

Mani poco pulite, abuso di antibiotici anche nel mondo animale, troppo turnover di pazienti in ospedali e residenze anziani per i pochi posti letto. Sono i principali fattori che regalano all’Italia “un triste primato in Europa“: i morti da superbatteri

CORONAVIRUS – primo modello immunologico completo : implicazioni per la prevenzione, la diagnosi e la sanità pubblica

La storia naturale di COVID-19, malattia causata dal virus SARS-CoV-2, è estremamente variabile, andando dall’infezione asintomatica alla polmonite e alle complicazioni eventualmente fatali. Ricercatori italiani hanno proposto il primo modello, che spiega come l’evolversi dei primi, cruciali, 10-15 giorni dopo

ANSIOLITICI / PSICOFARMACI : l’abuso delle alte dosi si diffonde anche tra medici e professionisti

Lo hanno accostato a “Lo stra­no caso del dottor Jekyll e del signor Hyde” (o meglio “High dose lormetazepam dependen­ce: strange case of Dr. Jekyll and Mr. Hyde”) citando il famoso rac­conto dello scrittore scozzese Robert Louis Stevenson. Metafora in

Degenerazione maculare senile : nutraceutici, dati incoraggianti

Un nuovo studio della società scientifica Goal ha verificato gli effetti della supplementazione nutraceutica sulla progressione della malattia. La degenerazione maculare legata all’età (AMD) è la principale causa di perdita della vista negli anziani. Vi sono due forme di AMD:

CORONAVIRUS : stato iperinfiammatorio multisistemico nei bambini

Il NHS ( National Health Service ) inglese ha emesso un avviso di casi in aumento nelle ultime tre settimane di bambini che necessitano di ricovero in terapia intensiva; questi casi potrebbero essere collegati al coronavirus. I sintomi, osservati a

Registrazione nuovi farmaci : Ema (Europa) e Fda (USA) non sempre sono d’accordo

Secondo uno studio appena pubblicato su Clinical Pharmacology & Therapeutics  i giudizi di Ema e Fda sulle richieste di approvazione di nuovi farmaci sono concordanti in più del 90% dei casi. Il dato è basato sul risultato delle 107 domande

I flavonoidi di frutta e verdura riducono il rischio di infarti e tumori

Un’alimentazione con un giusto apporto di flavonoidi abbassa il rischio di mortalità per tumori e malattie cardiache, soprattutto per chi fuma e ha un forte consumo di alcol. Questa la conclusione di un ampio studio prospettico condotto su più di

CORONAVIRUS : infezione da SARS-CoV-2 e complicanze neurologiche

Nuove ricerche hanno mostrato che COVID-19 è fortemente associato a manifestazioni neurologiche, tra cui malattie cerebrovascolari acute, compromissione dell’attività conoscitiva e lesioni del muscolo scheletrico. I ricercatori cinesi ( Wuhan, Cina ) hanno analizzato i dati di oltre 200 pazienti

CORONAVIRUS : CHIAREZZA SULL’USO DI FARMACI ANTIPERTENSIVI ACE-INIBITORI / SARTANI

SARS-CoV-2 utilizza il recettore dell’enzima di conversione dell’angiotensina ( ACE ) 2 per l’ingresso nelle cellule bersaglio. L’ACE2 è principalmente espresso dalle cellule epiteliali del polmone, dell’intestino, dei reni, del cuore e dei vasi sanguigni. Sia ACE che ACE2 appartengono