Operativo un sito per segnalare le reazioni avverse derivanti dall’assunzione di integratori alimentari, fitoterapici (rimedi a base di piante), tisane, medicinali omeopatici e altri prodotti naturali.

Si chiama “Vigierbe.it ed è stato messo a punto dell’Istituto superiore di sanità (Iss).

Sia medici che operatori sanitari e cittadini possono inviare una segnalazione di fitovigilanza: basta seguire le istruzioni per la compilazione della scheda online.

Le informazioni saranno valutate da un comitato scientifico composto da esperti e verranno condivise a livello nazionale ed internazionale contribuendo alla migliore conoscenza del profilo di rischio di questi prodotti.

“Naturale” non vuol dire sempre “sicuro”

Sempre più persone fanno ricorso a preparati erboristici, di medicina tradizionale cinese e ayurvedica, così come vitamine e probiotici per mantenersi in salute, migliorare il proprio aspetto fisico o per arginare ansia e insonnia.

“A volte – spiega l’Iss – si è spinti all’uso di questi prodotti anche nella convinzione che le sostanze naturali che li compongano siano di per sé garanzia di sicurezza. Tuttavia anche questi preparati possono provocare eventi avversi, in alcuni casi anche gravi”.

Le informazioni sulle possibili reazioni avverse, ricorda l’Iss, sono importanti soprattutto nelle donne in gravidanza, nei bambini, negli anziani e nelle persone che assumono cronicamente farmaci.

 

Fonte  :   AboutPharma,2018 

 

nota personale :

Sulla scorta di quanto sopra descritto e da me sempre sostenuto, per maneggiare con coerente sicurezza integratori e prodotti naturali in genere occorre avere cognizione in materia anatomo-fisiologica e farmacologica.

Risulta quindi sempre più fondamentale rivolgersi a professionisti della salute preparati e competenti che conoscono concretamente potenziali interazioni farmacologiche e controindicazioni all’uso, evitando fai da te o accettando suggerimenti da persone non qualificate, entrambe condizioni che potrebbero esporre a reali compromissioni dello stato di salute fino a condizioni più estreme e gravi che porrebbero a rischio la vita.

Attivo VIGIERBE.IT – sito per la segnalazione degli effetti collaterali di integratori e prodotti naturali

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *