saponi-antibatterici-e1473082807695-300x189

Un anno di tempo per eliminare diciannove sostanze chimiche contenute nei saponi antibatterici in vendita per il lavaggio delle mani e del corpo che, secondo la Food and Drug Administration statunitense, non hanno dimostrato di essere più sicure a lungo termine nell’uso quotidiano e più efficaci nel prevenire l’insorgere di malattie e la diffusione di infezioni rispetto al semplice sapone con acqua. E’ quanto ha stabilito l’FDA in un documento ufficiale pubblicato sul sito dell’Agenzia. In totale si stima che la misura interessi circa 2.100 prodotti. “La maggior parte dei prodotti che contengono sostanze colpite da questa proposta di legge richiederà una riformulazione per continuare la commercializzazione, un processo che è già iniziato” ha spiegato Andrea Fischer, portavoce dell’Fda. Tra le sostanze chimiche interessate figurano il triclosan, comunemente usato nel sapone liquido e il triclocarban nelle saponette. La questione era emersa già nel 2013 quando l’Agenzia aveva proposto nuove regole dopo che alcuni dati avevano indicato possibili rischi per la salute, come resistenza batterica ed  effetti ormonali.  “I consumatori possono pensare che i saponi antibatterici siano più efficaci nel prevenire la diffusione di germi, ma non abbiamo prove scientifiche che siano migliori della semplice acqua e sapone”, ha dichiarato Janet Woodcock, direttore del Centro della FDA Drug Evaluation and Research (Cder). “Alcuni dati suggeriscono che le sostanze antibatteriche potrebbero essere più dannose che benefiche nel lungo periodo”.
In risposta ai commenti inviati dai produttori l’Agenzia ha inoltre rinviato di un anno la decisione su tre sostanze – benzalconio cloruro, benzetonio cloruro e cloroxilenolo – per permettere lo sviluppo e la sottomissione di nuovi dati di sicurezza ed efficacia per queste sostanze. Durante questo periodo i  prodotti contenenti queste sostanze potranno essere commercializzati.

IL DOCUMENTO

 

Fonte : About Pharma

Saponi antibatterici : l’FDA Americana vieta 19 sostanze chimiche utilizzate

Potrebbe anche interessarti