Blog

“Drenaggio e Depurazione dell’organismo” – Seminario da me tenuto sabato 11-06-2016

cell

Sabato 11 giugno 2016, presso NaturaSì di Busto Arsizio (Va), ho tenuto l’ultimo di 3 seminari dedicati specificatamente ai clienti della medesima catena e comunque aperti al pubblico. Titolo di quest’ultimo evento “Drenaggio e depurazione dell’organismo”

Drenaggio e depurazione, due termini spesso confusi e poco chiari pur essendo molto simili: entrambi si riferiscono infatti all´eliminazione delle tossine accumulate nell´organismo.

Per Drenaggio si intendono le tecniche ed i mezzi utilizzati per portare all’esterno raccolte indesiderate di liquidi fisiologici o patologici, raccolte che, in circostanze e con meccanismi diversi, si siano formate in cavità o viscere dell’organismo.

Per Depurazione si intende il sistema che si attiva per eliminare sostanze estranee o inquinanti dai sistemi liquidi e gassosi. Processo composto da azioni di carattere meccanico, chimico-fisico e biologico a seconda di ciò che si deve depurare.

I vantaggi derivanti da queste pratiche possono essere così riassunti:

  • ripristino della capacità di riduzione o modulazione di peso
  • aumento dell’energia fisica e la lucidità mentale
  • riequilibrio del sistema immunitario soprattutto in caso di malattie autoimmuni, intolleranze, allergie, …….
  • rinforzo delle difese immunitarie verso batteri, virus, funghi,……

Cefalee, disturbi digestivi, tensioni gonfiori e dolori intestinali, sudorazione sgradevole e/o eccessiva, cellulite, ritenzione idrica,eczemi e dermatiti, problematiche tumorali, malattie autoimmuni, sovrappeso, stanchezza cronica, irritabilità e nervosismo sono alcuni dei principali sintomi che possono far ipotizzare la necessità di praticare un percorso in tal senso.

Una vera depurazione non si limita alla sola assunzione di piante in grado di stimolare gli organi emuntori ad eliminare le tossine : infatti esistono molteplici metodi funzionali a seconda del tipo di problema che si vuole risolvere.

Vanno considerati ed attuati differenti passaggi di massima che si possono sintetizzare come segue:

  • Depurazione intestinale
  • Ottimizzazione dei processi digestivi
  • stimolazione e depurazione degli organi emuntori (reni, fegato, intestino, polmoni, pelle, distretto ORL, distretto uro-genitale nelle donne)
  • stimolazione di un profondo drenaggio dei tessuti connettivi / matrice extracellulare
  • stimolazione dell’ottimale circolazione sanguigna
  • ottimizzazione delle abitudini alimentari
  • valutazione ed eliminazione di eventuali intolleranze alimentari

Principio cardine resta sempre e comunque la soggettività individuale: partendo dalla diversità di ognuno è chiara la necessità di un programma personalizzato che consideri le caratteristiche del singolo e le relative necessità.

L’errore da evitare in assoluto è considerare uno standard per chiunque.