Month: aprile 2016

Steatosi epatica e obesità, fondamentale il ruolo della flora intestinale

Un tempo l’insieme delle comunità microbiche presenti nel tubo digerente dell’uomo era conosciuta come “flora microbica intestinale”, importante per il benessere dell’intestino e per combattere alcuni disturbi, come  meteorismo, stipsi e diarrea. Negli ultimi anni le migliaia di batteri, virus, miceti e protozoi che vivono nel tenue e nel colon hanno assunto il nome di […]

Read More

Riduzione del cancro al seno con la dieta ricca di Folati

Ci sono prove limitate sulla associazione tra assunzione di folati nella dieta e rischio di cancro al seno in base all’espressione del recettore dell’ormone nei tumori. È stata studiata la relazione tra folati nella dieta e rischio di cancro al seno utilizzando i dati dello studio European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition ( EPIC […]

Read More

Carne si, ma vegetale: il Muscolo di Grano

Dopo 6 mesi di attività frenetica, Expo Milano chiude i battenti: Il messaggio che ha cercato di inviare è stato quello dell’indirizzo dell’alimentazione planetaria e del risolvimento della grande piaga della fame nel mondo. Expo ha lasciato spazio anche alle innovazioni e da queste sono arrivate le migliori risposte: MUSCOLO DI GRANO ha sbaragliato tutti e meravigliato […]

Read More

“Vino: istruzioni per l’uso” articolo del Prof. Dott. Massimo Radaelli

Altro interessantissimo articolo del caro amico Prof. Dott. Massimo Radaelli, questa volta su di un argomento che riguarda il quotidiano. Il vino rappresenta un alimento presente ogni giorno sulla tavola degli italiani e spesso viene utilizzato anche al di fuori di pranzo e cena. Il suo abuso espone però a dei rischi soprattutto per ciò […]

Read More

“Acqua della Vita” – Salsomaggiore Fonte della giovinezza articolo del Prof. Dott. Massimo Radaelli

E’ con grande piacere che ospito sul mio blog l’articolo di un caro amico,                                                         il Prof. Dott. Massimo Radaelli, da decenni stimato professionista del mondo della Salute . Una lettura interessantissima con uno sguardo a nuove prospettive inerenti le proprietà benefiche delle acque di […]

Read More

Olio di palma e salute : parere dell’Istituto Superiore di Sanità

Su richiesta del Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità ha elaborato un parere sulle conseguenze per la salute dell’utilizzo dell’olio di palma come ingrediente alimentare.  Di seguito una sintesi. L’olio di palma è un ingrediente largamente impiegato nell’industria alimentare e rappresenta una rilevante fonte di acidi grassi saturi. Esso è infatti composto per il […]

Read More

Alle donne prescritti più antibiotici rispetto agli uomini

Le differenze di genere pesano anche sulle prescrizioni di farmaci. Le donne hanno in media una probabilità maggiore del 27% rispetto agli uomini di ricevere una ricetta per antibiotici. Tale probabilità sale al 36% per le donne di età compresa tra i 16 e i 34 anni e addirittura del 40% nella fascia tra i […]

Read More

Donne a maggior rischio: apnea notturna e danno miocardico subclinico, ipertrofia ventricolare e rischio di insufficienza cardiaca

I fattori di rischio per l’apnea ostruttiva del sonno ( OSA ) e lo sviluppo di successive complicanze cardiovascolari differiscono per sesso.   Si è ipotizzato che il rapporto tra apnea ostruttiva del sonno e troponina T ad alta sensibilità ( hs-TNT ), struttura cardiaca, e esiti cardiovascolari siano diversi in base al sesso. Sono stati […]

Read More

Medicina Funzionale Regolatoria: valida risorsa terapeutica

Giornata interessante per i contenuti,  impreziositi da un relatore d’eccellenza, il  Dr. Carlo Maggio, apprezzatissimo cardiologo nonchè Direttore Scientifico della Società Italiana di Medicina Funzionale. La Medicina Funzionale Regolatoria (MFR) è una branca della medicina che studia la risposta biologica dell’organismo allo stress  causato da agenti fisici, chimici, biologici e sociali. In quest’ottica sono considerate […]

Read More

Bassa concentrazione di vitamina D, obesità e rischio di diabete mellito ?

Una bassa concentrazione plasmatica di 25-idrossivitamina D ( 25OHD ) e un alto indice di massa corporea ( BMI ) sono stati associati a un aumentato rischio di diabete mellito. È stata testata l’ipotesi secondo cui le varianti genetiche associate a basse concentrazioni di 25OHD siano correlate al diabete, e che l’effetto sul diabete delle […]

Read More