Month: marzo 2016

Nel 2050 nei mari ci saranno più rifiuti plastici che pesci

Negli oceani finiscono 8 milioni di tonnellate di plastica all’anno, pari a un camion ogni minuto e la previsione è che tra 15 anni saranno il doppio. Nasce una nuova nicchia ecologica: la plastisfera. Uno tsunami di plastica ci sommergerà: nel 2050 gli oceani potrebbero contenere più bottiglie di plastica che pesci, in termini di […]

Read More

Correlazione tra mancanza di sonno e fattori di rischio per diabete mellito e malattie cardiache

Le persone che dormono meno di sei ore a notte sono a maggior rischio di manifestare diabete, malattie cardiache e ictus.  Lo studio ha preso in esame circa 2.600 adulti per più di due anni e ha scoperto che coloro che non riescono a dormire per almeno sei ore per notte hanno una probabilità 41% […]

Read More

Settimana della tiroide: screening e incontri informativi in tutta Italia

Nei bambini può determinare ritardi nella crescita e nello sviluppo intellettuale, nell’adulto può causare una serie di sintomi quali stanchezza, scarsa capacità di tollerare il freddo, difficoltà di concentrazione, palpitazioni e insonnia. Stiamo parlando della tiroide, una ghiandola molto importante per il nostro organismo, ma troppo spesso ignorata e sottovalutata. Eppure è responsabile di una […]

Read More

Antiacidi, allarme dei gastroenterologi: in crescita il consumo inappropriato

In Italia un paziente su due utilizza inibitori di pompa protonica (Ppi) contro il bruciore di stomaco senza averne bisogno. È questo il dato principale che emerge dal position paper che l’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (Aigo) con la Società Italiana di Farmacologia e la Federazione Italiana Medici di Medicina Generale, presentato a Napoli […]

Read More

Nell’adolescente, oltre un certo grado di obesità, l’esercizio aerobico si associa ad un aumento di mortalità

 Uno studio recentemente pubblicato sull’International Journal of Epidemiology smentisce il concetto di “grasso ma in forma” ( http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26686843 ) suggerendo che l’esercizio aerobico nei maschi adolescenti si associa a un ridotto rischio di morte precoce solo fino a un certo indice di massa corporea. Spiega Peter Nordstrom, del Dipartimento di salute pubblica e medicina clinica […]

Read More

Il colesterolo “buono” diventa cattivo se di origine genetica

Non sempre il colesterolo che si presenta come “buono” potrebbe esserlo davvero, al contrario di quanto si pensasse finora. A dirlo un gruppo di ricercatori dell’Università della Pennsylvania, che in un lavoro pubblicato su Science hanno dimostrato come quando il Hdl-C è alto per cause genetiche può anche essere negativo. Questo perché una specifica mutazione […]

Read More

Industria alimentare: chi sono i padroni del cibo

Sono dieci i signori che controllano da soli più del 70 per cento dei piatti del pianeta. Queste multinazionali gestiscono 500 marchi che entrano nelle nostre case quotidianamente. Così pasta, biscotti e caffè diventano globali, anche in Italia. E le grandi questioni, come l’uso di oli e grassi nei prodotti, vengono decise a tavolino. Stanno […]

Read More

Paracetamolo : ma è così sicuro ?

Molti ne abusano e lo somministrano anche ai bambini ed ai neonati al primo accenno di febbre. Ma il paracetamolo, più conosciuto come tachipirina ed efferalgan, ha effetti collaterali molto sgradevoli ed effetti tossici ancora peggiori. Ciò che non è di dominio pubblico, grazie anche alla mancanza di informazione da parte degli orgni competenti, è […]

Read More

ZIKA virus: possibile associazione ad una grave e rara malattia neurologica

Zika fa ancora parlare di sé. Da una parte con Google e l’Unicef alleati per “anticiparne le mosse”, come riferisce la Reuters, e dall’altra con un nuovo studio pubblicato su The Lancet che dimostra una probabile associazione tra il virus e una rara e grave malattia neurologica, la sindrome di Guillain-Barré, nell’1% dei casi circa. […]

Read More

Vegetal Factor: necessità di un ritorno

L’errore di fondo del primato dell’ “animal factor” rispetto al “vegetal factor”, presentato come verità scientifica, è oggi assolutamente superato: la cosiddetta “alimentazione ricca” è la vera responsabile delle patologie che affliggono l’umanità del terzo millennio, con i suoi Quattro Killer: consumo eccessivo di proteine animali, consumo eccessivo di grassi animali, eccesso di zucchero, eccesso […]

Read More